Rimska nekropola

 

Necropoli romana

 

Distanza: 18.5 km Durata del percorso: 21 min

Quasi 2.000 anni fa, un'importante strada romana collegava le citta di Aquileia, Emona, Celeia e Poetovio (Oglej - Ljubljana - Celje - Ptuj), passando per la zona dove oggi si trova Šempeter Nella zona circostante hanno vissuto molti nobili romani e alcuni di loro sono sepolti nelle tombe della necropoli romana di Šempeter.

 La scoperta della necropoli è stata del tutto casuale. Nel 1952, durante il lavori in un frutteto, i lavoratori trovarono inaspettatamente la statua di una donna seduta. Pochi anni dopo gli scavi, si aprirono il parco archeologico e la necropoli romana a Šempeter, che ancora oggi è uno dei monumenti più importanti e ben conservati dell'epoca romana in Slovenia e in Europa centrale.

Negli anni dopo la scoperta della necropoli romana di Šempeter, è stato scoperto più di un centinaio di tombe di famiglia. Quelle meglio conservate sono le grandi tombe costruite col marmo di Pohorje, decorate con sculture in rilievo raffiguranti le famiglie che vi sono sepolte. La tomba della famiglia Spectatius si distingue dalle altre con le sculture in rilievo raffiguranti le stagioni dell'anno, mentre nella tomba della famiglia Ennius è raffigurata la scena mitica del ratto di Europa. Ognuna delle tombe racconta i suoi 2000 anni di storia, descrive la mitologia antica e ci offre uno sguardo alla vita degli antichi romani.

La visita dura dai 20 ai 30 minuti

Orari di apertura:

  • dal 1° al 15 aprile dalle ore 10 alle ore 15 (tutti i giorni)
  • dal 16 aprile al 30 settembre dalle ore 10 alle ore 18 (tutti i giorni, comprese le domeniche ei giorni festivi)
  • dal 1° a 30 ottobre dalle ore 10 alle ore 16 (sabato e domenica).

Al di fuori degli orari di apertura è possibile visitare il sito solo previa prenotazione per telefono.

Contatto

Turistično društvo Šempeter
t: +386 3 700 20 56, +386 31 645 937
e: info@td-sempeter.si
www.td-sempeter.si